Popolo dei Nuba, fermiamo il massacro. Il reportage di Francesco Cavalli

Sudan. Monti Nuba, regione del Kordofan meridionale. Nel silenzio generale il governo di Khartoum sta portando avanti una vera e propria pulizia etnica contro i Nuba, popolo antichissimo di agricoltori e allevatori che vive in una regione del Paese ricca di petrolio e al confine con il neonato stato del Sud Sudan.
I continui bombardamenti, gli attacchi ai villaggi, gli stupri, gli arresti arbitrari e le torture non sono riusciti a piegare la resistenza di questo popolo che chiede indipendenza e autodeterminazione. Il reportage di Francesco Cavalli

http://www.flickr.com/photos/francescocavalli/sets/72157626295680139/show/

Firma l’appello per fermare il massacro dei Nuba http://www.nigrizia.it/sito/notizie_pagina.aspx?Id=11362&IdModule=1

Tags:

Ads

You May Also Like

In difesa di Greta

Accuse di estremismo, di ignorare i problemi della classe operaia: sono fondate?

Le polemiche su Greta Thunberg che hanno occupato le pagine dei quotidiani, e una ...

Svolta in Spagna, l’Eta si scioglie. Ecco cosa cambia

ll gruppo separatista si è sostanzialmente suicidato. Di questa "morte annunciata" ci parla il professor Gennaro Carotenuto, docente di storia contemporanea dell'Università di Macerata. Il professore in collegamento telefonico con Caravan

di Andrea Tomasi «Il ciclo storico della lotta armata è finito». Verranno sciolte tutte ...

L’Italia di Ippocrate in Libia

Continua in Libia l’operazione ‘Ippocrate’. L’operazione è stata autorizzata dal Parlamento italiano, dopo una ...