Uganda: scontro Museveni Wine

Elezioni presidenziali dopo una campagna funestata da violenze, arresti e decine di morti

In Uganda si vota  oggi in una tornata elettorale per la carica di Presidente molto tesa che vede lo scontro tra il Capo dello Stato uscente  Yoweri Museveni e il  capofila dell’opposizione Bobi Wine, una pop star diventata testimone di chi si oppone all’inossidabile Capo dello Stato. La corsa al voto di oggi sconta la peggior violenza politica degli ultimi anni, con oltre 50 persone uccise dalle forze di sicurezza durante la repressione delle manifestazioni indette dall’opposizione, accompagnata da ripetute intimidazioni e arresti di esponenti degli oppositori. Anche grazie allo spauracchio del Covid-19 utilizzato per restringere il loro campo d’azione.

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

(Red/Est)

In copertina i due sfidanti: a sinistra Museweni

Entra nella community

Lasciaci qualche informazione su di te, così saremo in grado di contattarti quando lanceremo la campagna di crowdfunding e potrai ricevere la nostra newsletter con gli ultimi aggiornamenti dal mondo.

IN ESCLUSIVA PER TE L’ABSTRACT SULL’INSERTO “SPECIALE CORONAVIRUS”

Tags:

Ads

You May Also Like

Guerra delle parole nel Golfo

Tornano i tono forti tra Teheran e Washington

“Annunciamo loro [le autorità americane] che siamo assolutamente determinati e seri nella difesa della ...

La protesta a Ottawa dalla strada al web (aggiornato)

Gli abitanti esasperati mettono in rete nomi e targhe dei trucker. Il nuovo capo della polizia annuncia il pugno duro  e inizia la manovra di sgombero dei mezzi dei camionisti. Primi arresti

La polizia di Ottawa ha  iniziato ad effettuare arresti nel centro della città e ...

Vendetta turca

di Andrea Tomasi La paura e il terrore funzionano sempre, anche nella Turchia del ...