Una piattaforma on-line per la libertà di stampa

Bella idea quella del’Osservatorio Balcani e caucaso: mappare le violazioni della libertà di stampa nell’Unione Europea e tentare, così, di migliorare la qualità del lavoro dei giornalisti e della vita dei cittadini comunitari.

Per riuscirci hanno lanciato la piattaforma on-line  “Ushahidi Media Freedom”. Verrà  alimentata attraverso un sistema di crowdsourcing, cioè di inserimento diretto di segnalazioni da parte di professionisti dell’informazione e di singoli cittadini.  Ci sarà ovviamente un team di esperti che verificheranno quanto scritto e trasformeranno i dati raccolti nella produzione di report, analisi e campagne di sensibilizzazione.

“Vogliamo partecipare  – spiega la direttrice Luisa Chiodi – al miglioramento delle condizioni di lavoro di chi fa informazione in Italia, sud est Europa e Turchia ma anche stimolare un dibattito pubblico sulla libertà d’espressione e rafforzare il processo democratico europeo”.

L’indirizzo è http://mediafreedom.ushahidi.com

Tags:

Ads

You May Also Like

Un sorriso e un’oliva, la faccia del Libano che accoglie

di Alice Pistolesi C’è un Libano che accoglie e che si adopera per rendere ...

Camerun, la riscossa degli anglofoni

Il sequestro di 79 studenti compiuto da un gruppo scissionista accende i riflettori sulla violenza in corso nel Paese

di Alice Pistolesi Gli studenti della scuola presbiteriana rapiti in Camerun nella notte fra ...

Israele e Palestina. Morte genera Morte

di Raffaele Crocco E’ stupida vendetta. E’ l’incapacità di tener separate le cose, i ...