Una piattaforma on-line per la libertà di stampa

Bella idea quella del’Osservatorio Balcani e caucaso: mappare le violazioni della libertà di stampa nell’Unione Europea e tentare, così, di migliorare la qualità del lavoro dei giornalisti e della vita dei cittadini comunitari.

Per riuscirci hanno lanciato la piattaforma on-line  “Ushahidi Media Freedom”. Verrà  alimentata attraverso un sistema di crowdsourcing, cioè di inserimento diretto di segnalazioni da parte di professionisti dell’informazione e di singoli cittadini.  Ci sarà ovviamente un team di esperti che verificheranno quanto scritto e trasformeranno i dati raccolti nella produzione di report, analisi e campagne di sensibilizzazione.

“Vogliamo partecipare  – spiega la direttrice Luisa Chiodi – al miglioramento delle condizioni di lavoro di chi fa informazione in Italia, sud est Europa e Turchia ma anche stimolare un dibattito pubblico sulla libertà d’espressione e rafforzare il processo democratico europeo”.

L’indirizzo è http://mediafreedom.ushahidi.com

Tags:

Ads

You May Also Like

La speranza passa per Rhino Camp

Un campo profughi ugandese diventa un rifugio sicuro dal conflitto in Sud Sudan. Che rischia di estendersi

  di Raffaele Crocco da Rhino Camp (Uganda)   Domenico Fornara guarda la piazza ...

Donne che fanno la differenza: riflessioni sull’identita’ femminile in Palestina. Incontro pubblico a Roma

L’identità femminile in Palestina, tra occupazione israeliana e tradizionalismo. Questo il tema dell’incontro pubblico ...

Libia, la morsa delle milizie

L'instabilità del paese Mediterraneo, luogo di scontro tra  potenze, è dovuto anche alla frammentazione  dei diversi grandi e piccoli schieramente militari

Resta volatile sul terreno libico la situazione militare e politica dopo il viaggio del ...