Una piattaforma on-line per la libertà di stampa

Bella idea quella del’Osservatorio Balcani e caucaso: mappare le violazioni della libertà di stampa nell’Unione Europea e tentare, così, di migliorare la qualità del lavoro dei giornalisti e della vita dei cittadini comunitari.

Per riuscirci hanno lanciato la piattaforma on-line  “Ushahidi Media Freedom”. Verrà  alimentata attraverso un sistema di crowdsourcing, cioè di inserimento diretto di segnalazioni da parte di professionisti dell’informazione e di singoli cittadini.  Ci sarà ovviamente un team di esperti che verificheranno quanto scritto e trasformeranno i dati raccolti nella produzione di report, analisi e campagne di sensibilizzazione.

“Vogliamo partecipare  – spiega la direttrice Luisa Chiodi – al miglioramento delle condizioni di lavoro di chi fa informazione in Italia, sud est Europa e Turchia ma anche stimolare un dibattito pubblico sulla libertà d’espressione e rafforzare il processo democratico europeo”.

L’indirizzo è http://mediafreedom.ushahidi.com

Tags:

Ads

You May Also Like

Myanmar, ricomincia lo sciopero generale

Il governo clandestino proclama una nuova ondata di disobbedienza civile. La risposta della giunta potrebbe essere un coprifuoco di 24 ore su 24 in un Paese dove la protesta non si ferma

La nuova era di Israele

Nuovo accordo di governo e presidente per "ricostruire un'immagine da proiettare all'Occidente". Il commento di Eric Salerno

Nuovo Churchill o fabbricante di conflitti?

Chi e' Boris Johnson il nuovo controverso e roboante primo ministro britannico

di Lucia Frigo Londra – Boris Johnson ha recentemente sostituito Theresa May come primo ministro ...