Afghanistan: la strada parte da Doha

Americani e talebani siglano in Qatar l'accordo che dovrebbe spianare il  cammino per un  negoziato di pace intra-afgano

Americani e talebani siglano a Doha l’accordo che dovrebbe spianare la strada a un negoziato di pace intra-afgano. Prevede l’inizio del ritiro americano e della Nato, l’impegno della guerriglia a non costituire più un pericolo per gli interessi statunitensi e l’avvio di un dialogo interno tra gli afgani che si avvalga di un cessate il fuoco. Giornata storica ma con molti ostacoli ancora su un  cammino che  è appena al suo inizio. la cerimonia in Qatar alla presenza di ministri e rappresentanti di organizzazioni internazionali da una trentina di Paesi (dall’Italia non il ministro Di Maio ma solo  l’inviato speciale della Farnesina)

 Suhail Shaheen ad Al Jazeera: “Siamo favorevoli a che le donne lavorino e studino come previsto dalle leggi islamiche, basta che portino l’hijab, solo quello… quanto alla libertà di espressione è prevista dalle regole islamiche”

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo. In copertina il testo deòll’accordo e ll’interno  il testo congiunto Usa governo di Kabul diffuso poco prima della firma dell’accordo coi talebani. Un gesto di “cortesia diplomatica” (da ToloNews)

(Red/ESt)

Tags:

Ads

You May Also Like

Intersos, la sfida della trasparenza

Il rapporto annuale della Ong specializzata in emergenze da quest'anno partner dell'Atlante

“Il 2018 è stato un anno di grandi sfide per il settore umanitario: 70,3 ...

MIA 2017, la ‘Carovana Culturale Siriana’ per i diritti e la democrazia

Una carovana di arte che porta in giro per l’Europa un’altra idea di Siria, ...

Ecuador: si ricontano i voti

Dietro alla sinistra tradizionale, contesa fra un indigenista e un conservatore

  di Maurizio Sacchi Dopo più di una settimana dalle elezioni presidenziali del 7 ...