Atlante di una pandemia

Chi acquista oggi una copia dell'Atlante delle guerre e dei conflitti riceve in regalo anche un aggiornamento cartaceo dedicato allo sviluppo del Covid-19 e ai suoi riflessi sugli equilibri geopolitici mondiali

Da oggi chi acquista una copia dell’Atlante delle guerre e dei conflitti riceve in regalo anche un aggiornamento cartaceo dedicato allo sviluppo del Covid-19 e ai suoi riflessi sugli equilibri geopolitici mondiali. L’ampio fascicolo di aggiornamento in regalo è dedicato allo sviluppo della pandemia non solo dal punto di vista sanitario, ma entra nel dettaglio di quali sono state le principali strategie per contenerla e sconfiggerla. E soprattutto quali sono state le conseguenze socio-economiche e politiche a livello mondiale. Descrive inoltre i riposizionamenti strategici e militari, la rete delle alleanze internazionali e gli scontri che la pandemia ha alimentato o creato. Con una ricca presenza di infografiche, cartine geografiche e fotografie.

Per ordinare una copia dell’Atlante con lo Speciale Covid scrivi una mail a ordini@atlanteguerre.it oppure clicca sul frontespizio in alto della homepage

Tags:

Ads

You May Also Like

Guerra all’istruzione

Nell'Africa Centro-Occidentale, l'insicurezza provocata dai conflitti e la sfiducia nel sistema, hanno portato 1,9 milioni di bambini fuori lontani dalle scuole. Il rapporto di Unicef

Attacchi e minacce contro l’istruzione hanno portato circa 1,9 milioni di bambini dell’Africa Centro ...

La rabbia popolare e il colpo di coda di Ortega

In Nicaragua dopo quasi un anno di crisi politica sembrava vicino un parziale accordo tra l’opposizione e un regime vicino al collasso, ma le manifestazioni convocate dal movimento degli studenti hanno scatenato una nuova andata di repressione

di Adalberto Belfiore José Pallais, una delle principali personalità dell’Alleanza civica per la giustizia ...

La fine dell’era Pinochet

Il 25 ottobre il Cile ha deciso, dopo un referendum popolare,  di cambiare la Costiuzione del  1980, voluta e fortemente condizionata dall'ex dittatore. Chi saranno i costituenti?

di Maurizio Sacchi Il 25 ottobre il Cile ha deciso, dopo un referendum popolare,  ...