Kosovo, Osmani confermata Presidente

La giovane parlamentare che aveva l'interim riconfermata a capo dello Stato

Vjosa Osmani – Sadriu è la nuovo Presidente del Kosovo. Già capo dello Stato ad interim del Kosovo, a seguito delle dimissioni di Hashim Thaçi per affrontare all’Aja  il processo a suo carico per crimini di guerra al Tribunale speciale per il Kosovo. L’elezione è avvenuta domenica in Parlamento a Pristina e consegna a Osmani  un mandato di cinque anni: è il settimo Presidente della giovane nazione balcanica.  Il parlamento, composto da  120 seggi,  si è riunito in una sessione straordinaria per due giorni consegnando infine  con 71 voti a Vjosa Osmani la presidenza. Ex portavoce parlamentare, è stata eletta al terzo turno di votazioni.  Due partiti di opposizione e il partito di minoranza etnica serba hanno boicottato il voto.

(Red/Est)

In copertina la nuova Presidente

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter

Entra nella community

Lasciaci qualche informazione su di te, così saremo in grado di contattarti quando lanceremo la campagna di crowdfunding e potrai ricevere la nostra newsletter con gli ultimi aggiornamenti dal mondo.

IN ESCLUSIVA PER TE L’ABSTRACT SULL’INSERTO “SPECIALE CORONAVIRUS”

Tags:

Ads

You May Also Like

L’ultima carta di Theresa May

Martedi  il parlamento britannico decide se approvare l'accordo raggiunto con la Ue a novembre sulla Brexit. La premier mette in guardia su un esito che potrebbe rivelarsi "catastrofico"

Fiato sospeso a Londra. La stampa britannica ha anticipato l’ultimo messaggio sulla Brexit della ...

I droni nelle nuove guerre

Appuntamenti: a Roma una conferenza internazionale di confronto sulle prospettive dell’uso degli aerei senza pilota  in missioni letali

I DRONI ARMATI E IL NUOVO VOLTO DELLA GUERRA   Conferenza internazionale di confronto ...

Germania-Usa: ci sarà da discutere

Chi si aspettava un ritorno di fiamma fra Germania e Stati Uniti, dopo la burrascosa parentesi Trump, dovrà rimanere deluso. Un nuovo articolo de Il Fendinebbia