La coscienza del mare

La Giornata mondiale degli Oceani ci ricorda l'importanza di preservare anche questa faccia della natura

La Giornata degli oceani è stata dichiarata per la prima volta l’8 giugno 1992 a Rio de Janeiro al Global Forum, un evento parallelo alla Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente e lo sviluppo (UNCED) che ha offerto un’opportunità alle organizzazioni non governative (ONG) e alla società civile di esprimere il proprio punto di vista sulle questioni ambientali. La Dichiarazione è stata ispirata da un evento organizzato quel giorno dall’Oceans Institute of Canada e sostenuto dal governo canadese: “OCEANS DAY AT GLOBAL FORUM – THE BLUE PLANET”. Il programma ha visto la partecipazione di esperti internazionali, opinion leader e persone in grado di parlare per i contributi degli oceani al sostegno del Pianeta Blu. (dal sito dell’Onu  )

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter

Entra nella community

Lasciaci qualche informazione su di te, così saremo in grado di contattarti quando lanceremo la campagna di crowdfunding e potrai ricevere la nostra newsletter con gli ultimi aggiornamenti dal mondo.

IN ESCLUSIVA PER TE L’ABSTRACT SULL’INSERTO “SPECIALE CORONAVIRUS”

Tags:

Ads

You May Also Like

Armi: l’export italiano premia Al Sisi

Nel 2019 autorizzazioni per 5,17 miliardi con l'Egitto come primo acquirente. I dati della Relazione annuale al Parlamento

I dati aggregati dell’export militare italiano per il 2019 contenuti nella Relazione al parlamento, ...

Biden scongela metà del “tesoro” afgano

Una parte dei 7 miliardi di dollari fermi nelle banche americane potranno tornare nel Paese. Ma senza passare dalle mani dei Talebani

di Emanuele Giordana Il Presidente americano Joe Biden ha deciso ieri il destino di ...

Myanmar, colpire i dissidenti all’estero

Un complotto scoperto dall’Fbi per zittire e semmai uccidere l’ambasciatore birmano all’Onu è l’ultimo tassello delle operazioni d’oltremare messe in piedi dai golpisti del Myanmar per far tacere l'opposizione. Un tassello in cui ne sbuca un altro - la Thailandia - che riconduce a un’operazione d’oltremare “italiana”: quella delle pallottole di una ditta di Livorno ritrovate in sulle strade birmane

di Alessandro De Pascale ed Emanuele Giordana Un complotto scoperto dall’Fbi per zittire e ...