La scommessa verde di Biden

Nella Giornata mondiale della Terra del 22 aprile gli Usa cercano di riaffermare la loro leadership globale sulla lotta al cambiamento climatico

Gli Stati Uniti tenteranno di riaffermare la loro leadership globale sul cambiamento climatico nel summit per il quale  il Presidente americano Joe Biden ha invitato oggi  40 leader del pianeta in un vertice virtuale alla Casa Bianca. Si prevede che gli Stati Uniti – scrive  Bbc – presenteranno un nuovo piano di impegno sul carbonio che vedrà le  emissioni americane quasi dimezzate entro il 2030; prima del vertice gli Usa hanno anche sollecitato una maggiore ambizione da chi è in ritardo sugli impegni per combattere il riscaldamento globale. Quanto alla UE ha accettato di ridurre le emissioni di CO2 del 55% entro il 2030 (inizialmente si era parlato di 60%). Il Presidente Biden ha posto il cambiamento climatico al centro dell’attenzione nei primi giorni della sua amministrazione rientrando nell’accordo sul clima di Parigi nel suo primo giorno da Capo dello Stato. Poi ha annunciato presto che avrebbe riunito circa 40 leader mondiali per un vertice globale oggi in occasione della  Giornata mondiale della Terra.

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

In copertina un’immagine di Patrick Hendry

Entra nella community

Lasciaci qualche informazione su di te, così saremo in grado di contattarti quando lanceremo la campagna di crowdfunding e potrai ricevere la nostra newsletter con gli ultimi aggiornamenti dal mondo.

IN ESCLUSIVA PER TE L’ABSTRACT SULL’INSERTO “SPECIALE CORONAVIRUS”

Tags:

Ads

You May Also Like

Dacca/Delhi: la visita indigesta di Narendra Modi

Cinque vittime nelle proteste di centinaia di studenti contro il premier indiano  represse con violenza nel Bangladesh orientale

I missili di Kim

Nuovi test della Corea del Nord  nel Mar del Giappone. Terzo lancio dall'inizio dell'anno

La Corea del Nord ha sparato due proiettili in mare, secondo quanto comunicato dall’esercito ...

Carceri: mattanza e amnistia

Dal Venezuela al Brasile rivolte nelle prigioni per il sovraffollamento e il timore della pandemia. India e Filippine liberano migliaia di detenuti

In Venezuela, almeno 46  persone sono morte e una settantina ferite  durante una rivolta ...