Via libera ai militari turchi

Approvata in anticipo e a larga maggioranza la mozione per l'invio di sodati in Libia voluta da Erdogan

Il Parlamento turco ha approvato ieri la mozione voluta dal presidente Recep Tayyip Erdogan per l’invio di militari in Libia, a supporto del governo Fayez al-Serraj, riconosciuto dalle Nazioni Unite.

Il voto, previsto per l’8 gennaio è stato anticipato a causa dell’intensificarsi dell’offensiva militare delle forze guidate dal generale Haftar. In una sessione parlamentare straordinaria, i parlamentari turchi hanno approvato la richiesta presidenziale di inviare soldati per un anno con un’ampia maggioranza: 325 deputati a favore e 184 contrari. Non ci sono ad oggi numeri certi ma si parla di 5mila uomini dell’esercito a cui potrebbero essere affiancati 1600 volontari-mercenari siriani.

Tags:

Ads

You May Also Like

Mali, i vescovi contro il golpe

La condanna della conferenza episcopale maliana del putsch militare

Anche la Chiesa in Mali si schiera contro il recente colpo di mano dei ...

In Venezuela la commedia degli errori

di Raffaele Crocco È la commedia degli errori. Sbagliano tutti in Venezuela. Sbagliano e ...

Dietro il caos boliviano

Elezioni presidenziali: scontri fra sostenitori di Mesa e di Morales. Una commissione internazionale verifica le accuse di frode. Le ragioni delle due fazioni

Due persone sono morte mercoledì 30 ottobre sera in Bolivia durante gli scontri tra ...