Via libera ai militari turchi

Approvata in anticipo e a larga maggioranza la mozione per l'invio di sodati in Libia voluta da Erdogan

Il Parlamento turco ha approvato ieri la mozione voluta dal presidente Recep Tayyip Erdogan per l’invio di militari in Libia, a supporto del governo Fayez al-Serraj, riconosciuto dalle Nazioni Unite.

Il voto, previsto per l’8 gennaio è stato anticipato a causa dell’intensificarsi dell’offensiva militare delle forze guidate dal generale Haftar. In una sessione parlamentare straordinaria, i parlamentari turchi hanno approvato la richiesta presidenziale di inviare soldati per un anno con un’ampia maggioranza: 325 deputati a favore e 184 contrari. Non ci sono ad oggi numeri certi ma si parla di 5mila uomini dell’esercito a cui potrebbero essere affiancati 1600 volontari-mercenari siriani.

Tags:

Ads

You May Also Like

Presidenza armata

Donald Trump rassicura i produttori della National Rifle Association: "Con me presidente non avete nulla da temere"

Donald Trump torna a insistere sulla necessità di addestrare e armare gli insegnanti. Lo ...

Armenia, due anni di velluto

Cosa resta della rivoluzione pacifica del maggio 2018? Un bilancio

di Teresa Di Mauro Attualmente l’Armenia è il Paese caucasico più colpito da Covid-19. ...

Dietro il buio di Caracas

Ancora piazze contrapposte nella capitale dopo  il mega blackout che ha abbracciato il Venezuela incrociando  le accuse  tra Maduro e Guaidó che sembrano spingere ancora verso una soluzione di forza. Ma forse nelle retrovie si tratta

di Maurizio Sacchi Per più di due giorni tutto il Venezuela è rimasto senza ...