Come modificare il memorandum Italia-Libia

Un decalogo per cambiare l'accordo entro febbraio 2020. Un intervento di Nino Sergi presidente emerito di Intersos

di Nino Sergi* Il governo italiano ha deciso di rinnovare il memorandum di intesa ...

L’eredità di al-Baghdadi

Il futuro dopo il Califfo senza più Califfato. L'autoproclamato Stato islamico che non ha  più leader né capitale ma continua a esistere

di Giuliano Battiston ed Emanuele Giordana Se il Califfo senza più Califfato è morto ...

Libia: no ad accordi in “automatico”

Migranti e centri di detenzione: Intersos chiede che il governo italiano annulli il memorandum del 2017: "serve un nuovo inizio"

Il 2 novembre, in mancanza di un intervento del Governo, scatterà la proroga automatica ...

“Chiudere in Libia i centri di detenzione”

L'intervento del Presidente emerito di Intersos e policy Advisor di LINK 2007 sui doveri della comunità internazionale

Co-organizzato dalla Farnesina e dalla Direzione generale per la protezione civile e le operazioni ...

Bombe su chi migra/Scontro al CdS (aggiornato)

Il raid in un centro di detenzione in Libia ha causato decine di vittime. Migliaia le persone ancora bloccate. Bachelet: "crimine di guerra". All'Onu si litiga sulle responsabilità

Un bombardamento aereo ha colpito un centro di detenzione di migranti a Tajoura alla ...

Libia: l’embargo violato

L'inviato speciale Onu denuncia la vendita di armi ai due schieramenti, mentre Guterres sottolinea l'atteggiamento ambivalente dell'Ue sui controlli via mare

L’embargo di armi alla Libia non è stato e continua a non essere rispettato. ...

Libia, tutte le posizioni in campo

Intervista. Come si pongono Francia, Italia, Unione Europea, Stati Uniti, Russia e mondo arabo sulla questione del Paese nordafricano. L'analisi di Fabio Mini

La questione libica non si limita ai confini nazionali ma coinvolge l’Europa e oltre. ...

Rompicapo Libia

La stampa americana scrive che, prima che il generale  Khalifa Haftar lanciasse la sua offensiva su Tripoli, l'Arabia Saudita gli ha offerto  decine di milioni di dollari per contribuire a pagare l'operazione

Giorni prima che il generale  Khalifa Haftar lanciasse un’offensiva su Tripoli, l’Arabia Saudita avrebbe ...

Pericolo Libia

In un video messaggio Khalifa Haftar  ha ordinato alle sue forze di marciare verso Tripoli, sede del governo si al-Serraj. Arriva il numero uno Onu, convocato il Consiglio di Sicurezza

Situazione fuori controllo per la Libia. In un video messaggio Khalifa Haftar, il generale ...

Libia: ombre e spiragli

Il vertice di Palermo non ha dato una svolta alla pacificazione del Paese ma pare sia stato raggiunto un accordo almeno fino alle elezioni

di Alice Pistolesi Non è opportuno cambiare condottiero mentre i cavalli attraversano il fiume. ...