6-9 agosto, l’olocausto nucleare 77 anni dopo

In questi giorni si ricorda la bomba sganciata su Hiroshima e Nagasaki. La fine della guerra a un prezzo altissimo. Le manifestazioni No Nuke in Italia

Il 5 agosto a Roma, il 6 a Milano, il 9   a Comerio. Sono gli appuntamenti che la Rete di Convergenza si è dati in questo agosto per ricordare quanto avvenne 77 anni fa.

Il 6 agosto del 1945 venne sganciata la bomba nucleare che distrusse la città giapponese di Hiroshima, il 9 agosto la sciagura si ripeté su Nagasaki. Queste date resteranno per sempre nella storia umana come giorni bui, assolutamente nefasti e che mai vorremmo ripetere nel futuro. In questi giorni con lo slogan “Piantiamola col nucleare” si è  pensato che  piantare un seme sia un  gesto a favore di un futuro libero da armi nucleari che ci ricordi ogni giorno di aver cura di far crescere della pace.

A destra e in copertina due momenti della manifestazione del 6 a Milano organizzata da Mondo senza Guerre e senza Violenza, Disarmisti Esigenti, WILP Italia, Atlante delle guerre e dei conflitti nel Mondo

Tags:

Ads

You May Also Like

La sfida multilaterale del Covid19

Siamo di fronte ad un vero miracolo della medicina: una pietra miliare entusiasmante ma anche pericolosa. Vittoria della scienza soltanto o anche occasione di ripensare alla necessità del multilateralismo? "Sarà necessario far buon uso dei vaccini". Costati in gran parte denaro pubblico

Australia, non è un Paese per bimbi

di Tommaso Andreatta A ogni Paese il proprio dramma nazionale. L’Australia ha quello della ...

Il Cile di Gabriel Boric

Vince la sinistra alle presidenziali cilene dopo una campagna fortemente polarizzata 

                            ...