News

La storica firma del Sudan

Dopo mesi di attesa, di proteste e di violenza le forze civili e militari hanno reso ufficiale l'accordo per il governo di transizione. Cosa prevede il testo, approvato mentre il  Paese è alle prese con le inondazioni

E’ arrivata la firma. Lo storico accordo per il Sudan è nero su bianco, approvato ...

Il cimitero Mediterraneo

Le rotte che attraversano il mare restano tra le più pericolose del mondo. Le denunce di Amnesty e Unhcr e alcuni dati che fotografano la situazione

Il Mar Mediterraneo si è trasformato per molti, troppi, in un cimitero. La rotta del ...

Hong Kong: la posta in gioco

Pechino al bivio fra  repressione e dilpomazia ribadisce: Hong Kong è Cina

di Maurizio Sacchi Il 12 e 13 agosto, l’aereoporto di Hong Kong è rimasto ...

Intersos, la sfida della trasparenza

Il rapporto annuale della Ong specializzata in emergenze da quest'anno partner dell'Atlante

“Il 2018 è stato un anno di grandi sfide per il settore umanitario: 70,3 ...

La Russia che chiede ‘elezioni libere’

Da settimane la Federazione è scossa dalle manifestazioni seguite all'esclusione di 57 candidati indipendenti. Un focus da Mosca su chi è in piazza e chi è titubante

di Alice Pistolesi  MOSCA – “Stop alla repressione contro la popolazione russa” recita il ...

La Corea testa i missili. Trump: “Tutto OK”

Dopo la fine del Trattato sulle armi balistiche, una nuova generazione di armamenti è pronta a volare

  di Maurizio Sacchi La Corea del Nord ha lanciato il 10 agosto un ...

Nuovo Churchill o fabbricante di conflitti?

Chi e' Boris Johnson il nuovo controverso e roboante primo ministro britannico

di Lucia Frigo Londra – Boris Johnson ha recentemente sostituito Theresa May come primo ministro ...

Guerra di valute

Lo scontro commerciale si estende alle monete. E la recessione globale è alle porte

di Maurizio Sacchi La Banca popolare cinese ha permesso allo yuan di scendere sotto ...

Colombia: passaporto per i bambini venezuelani

Bogotà concede la nazionalità a più di 24mila bambini del Venezuela nati nel Paese dopo che i loro genitori sono fuggiti oltre confine. Pieno sostegno da Unicef e Unhcr. Il comunicato ufficiale Onu

L’agenzia delle Nazioni Unite per la migrazione, OIM, ha accolto con favore la decisione della ...

Kashmir: Islamabad chiede che intervenga l’Onu

Il Pakistan vuole portare la questione davanti al Consiglio di sicurezza

di Emanuele Giordana Il Pakistan vuole internazionalizzare il dossier Kashmir dopo che Delhi ha deciso ...