Il rischio atomico nel mondo

L'infografica sul nucleare militare nel mondo pubblicata nella decima edizione dell'Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

9 Stati sono dotati di capacità nucleare. 5 Paesi ospitano testate nucleari Usa in schieramento avanzato per la Condivisione Nucleare Nato. 27 sono gli Stati che sostengono il nucleare militare, in quanto parte di Alleanze nucleari (Nato) oppure alleati di Paesi nucleari. 54 sono i Paesi che hanno bandito l’atomica. Le testate nucleari totali sono 13.400: 3.720 schierate, delle quali 1.800 pronte al lancio.

Più del 90% appartengono a Usa e Russia, gli unici Stati ad aver costantemente diminuito i propri arsenali dal picco storico di 70.300 testate del 1986. Cina, India, Pakistan, Corea del Nord e Regno Unito stanno invece perseguendo la proliferazione verticale cioè l’aumento delle testate.

Storicamente anche Ucraina, Kazakistan e Bielorussia hanno controllato testate nucleari ex-Urss, mentre il Sud Africa è l’unico Stato nucleare che ha denuclearizzato (1991).

Tags:

Ads

You May Also Like

Razzismo a Papua: Giacarta sigilla il web

Il presidente Jokowi intanto ha finalmente chiesto alla polizia di intervenire contro chi usa  slogan contro i neri papuasi che protestano da giorni

di Emanuele Giordana Quattro giorni di proteste consecutivi a Farfak, Mimika, Manokwari, Sorong, Jayapura,  ...

Asia, il nucleare si espande

Secondo l’ultimo World Nuclear Performance Report, nel 2021 i reattori nucleari hanno generato un totale di 2.653 TWh (terawattora), in aumento rispetto al 2020

di Alessandro Graziadei Mentre siamo tornati al concreto rischio di una guerra nucleare come al tempo della ...

In manette il presidente di Amnesty Turchia, parte la raccolta firme

Ancora un’ondata di arresti in Turchia. A finire in manette questa volta Taner Kılıç, ...