Pillole di sostenibilità – 3

Dietro l’acronimo CSA troviamo un autentico gruppo di persone impegnate a sostenere un’agricoltura differente: locale, biologica, agroecologica e programmata, ovvero l’Agricoltura Supportata dalla Comunità

Dietro l’acronimo CSA troviamo un autentico gruppo di persone impegnate a sostenere un’agricoltura differente: locale, biologica, agroecologica e programmata, ovvero l’Agricoltura Supportata dalla Comunità. Anche in Trentino esiste un gruppo di cittadini/e, agricoltori/e, ricercatori e ricercatrici che hanno deciso di restituire al cibo una centralità nelle proprie vite, costituendo così una CSA nel territorio. Tra gli obiettivi  che il gruppo si è dato ci sono l’autoproduzione, la costruzione di reti solidali tra mangiatori e mangiatrici e produttori locali al fine di accorciare la filiera rendendola più equa, trasparente e sostenibile. 

Nelle CSA il ruolo della comunità è centrale: sono infatti i consumatori a partecipare attivamente alle decisioni relative alle colture, accordandosi con i produttori sulla tipologia e quantità di prodotti coltivati. Questo permette loro di avere un controllo diretto sulla qualità del cibo ma soprattutto, programmando le produzioni, permette di ridurre gli sprechi. A sua volta questo garantisce ai produttori la vendita di tutto quello che producono. La co-progettazione, così come la produzione nel rispetto di natura e animali sono i principi fondanti di questi gruppi di persone che, come sempre accade con le buone pratiche e le esperienze vincenti, si stanno diffondendo su tutto il territorio Italiano.

Leggi tutto nella terza pillola di sostenibilità

Vai alla finestra di Vivila per leggere cos’è il progetto

 

Tags:

Ads

You May Also Like

E adesso liberiamoci dalle armi

Buon 25 aprile Festa della Liberazione dal nazi fascismo dalla redazione dell'Atlante. Un'occasione  per ripensare anche all'inutilità della spesa militare che va tagliata e riconvertita

Il 25 aprile è la Festa della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo ma noi abbiamo ...

La distanza del Mondo dalla “questione palestinese”

Un dramma che non si risolve mentre le cancellerie sono occupate con il riassetto di un quadro geopolitico complicato dalla guerra ucraina. L'analisi di Eric Salerno

di Eric Salerno E’ sufficiente seguire l’andamento dei social network, di Facebook, Twitter e ...

Tutti contro Theresa

La premier britannica May a un passo dalle dimissioni. Le manifestazioni anti Brexit e i tweet dei parlamentari parlano chiaro: “serve un nuovo leader”.

di Lucia Frigo Inizia una settimana decisamente difficile per Theresa May, attuale primo ministro ...