Yemen, nuovo raid. Decine di bambini uccisi

Si ripetono i bombardamenti della coalizione a guida saudita. Con l'ennesima strage

Nuovo bombardamento in Yemen dove, secondo fonti yemenite,  almeno 22 bambini e quattro donne sono stati uccisi da raid aerei in un campo per sfollati nella regione di Hodeidah. L’agenzia Saba (huthi) riferisce – scrive oggi Al Jazeera – sostiene che  i jet  dell’alleanza militare a guida saudita – che è in guerra con i ribelli huthi dal marzo 2015 – hanno preso di mira il campo degli sfollati di Al-Kouai, Duraihami, che si trova a circa 20 chilometri dalla città portuale strategica sul Mar Rosso di Hodeidah.

Hussein al-Bukhaiti, un attivista pro-huthi con sede nella capitale  Sanaa e citato dall’agenzia, ha detto che il primo attacco ha colpito un villaggio di Duraihami, “uccidendo cinque persone e ferendone altri due”, mentre il secondo ha ucciso 26 donne e bambini che hanno tentato di salire su un autobus per fuggire. Il secondo attacco lo ha colpito uccidendo tutti i passeggeri.

Qui sotto il video (inglese) trasmesso dall’agenzia del Qatar (le immagini contengono scene di violenza). I raid non sono purtroppo una novità e così la morte di minorenni. Agli inizi di agosto un bombardamento aveva fatto in Yemen altre decine di vittime tra giovanissimi studenti.

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Come sempre sono gli altri a pagare gli errori

  di Raffaele Crocco Diciamo così: non è  bella, quella legge. Ora, non è ...

Il gas, il petrolio e le bombe siriane

di Andrea Tomasi Le bombe di Aleppo? Si possono spiegare con due parole: gas ...

Nuovo confine cercasi

Serbia e Kosovo hanno iniziato un dialogo che prevede lo scambio di territori. In cosa consiste e chi dice no

Dopo anni guerra e di tregua sempre sul chi va là potrebbero mutare i ...