Yemen, nuovo raid. Decine di bambini uccisi

Si ripetono i bombardamenti della coalizione a guida saudita. Con l'ennesima strage

Nuovo bombardamento in Yemen dove, secondo fonti yemenite,  almeno 22 bambini e quattro donne sono stati uccisi da raid aerei in un campo per sfollati nella regione di Hodeidah. L’agenzia Saba (huthi) riferisce – scrive oggi Al Jazeera – sostiene che  i jet  dell’alleanza militare a guida saudita – che è in guerra con i ribelli huthi dal marzo 2015 – hanno preso di mira il campo degli sfollati di Al-Kouai, Duraihami, che si trova a circa 20 chilometri dalla città portuale strategica sul Mar Rosso di Hodeidah.

Hussein al-Bukhaiti, un attivista pro-huthi con sede nella capitale  Sanaa e citato dall’agenzia, ha detto che il primo attacco ha colpito un villaggio di Duraihami, “uccidendo cinque persone e ferendone altri due”, mentre il secondo ha ucciso 26 donne e bambini che hanno tentato di salire su un autobus per fuggire. Il secondo attacco lo ha colpito uccidendo tutti i passeggeri.

Qui sotto il video (inglese) trasmesso dall’agenzia del Qatar (le immagini contengono scene di violenza). I raid non sono purtroppo una novità e così la morte di minorenni. Agli inizi di agosto un bombardamento aveva fatto in Yemen altre decine di vittime tra giovanissimi studenti.

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Il nuovo scacchiere di Trump

Il recente annuncio del presidente Usa sul ritiro militare dalla Siria, dall’Afghanistan e dall’Irak rivela una crisi profonda della leadership americana

Il recente annuncio di Donald Trump del ritiro militare dalla Siria, dall’Afghanistan e dall’Irak ...

Rischio Niger

di Andrea Tomasi Italia impegnata militarmente nel Niger. Su questa ennesima impresa militare del ...

Una riforma su misura per Erdogan

Si discute di una nuova Costituzione in Turchia.  Il tratto cardine della riforma pensata ...