Scontri a Caracas dopo la sfida di Guaidó

Incidenti in corso nella capitale  dopo la chiamata al sollevamento delle forze militari e delle piazze dalla base dell'aviazione  de La Carlota

Guaidó dalla base dell’aviazione militare de La Carlota chiama al sollevamento delle forze  militari e delle piazze. Scontri in corso fra reparti di insorti e pro-governo;  violenza anche nelle piazze, una camionetta incendiata travolge un gruppo di manifestanti.

Dura presa di posizione del governo russo, che respinge ogni tentativo di sovvertire l’ordine con la violenza, ammonisce contro il rischio di un “bagno di sangue”, e chiede un tavolo di negoziazione, subito appoggiato dalla Turchia. La Spagna, pur riconoscendo solo  Guaidó come presidente legittimo, chiede pace e nuove elezioni. Il Messico si dichiara neutrale.

 

 

 

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Padre Alex: «La grande bugia»

di Andrea Tomasi La guerra? Una cosa normale, ormai accettata, digerita come i cenoni ...

Migranti, il rapporto che getta ombre sull’Italia

Violati i diritti umani di rifugiati e migranti arrivati in Italia. A dirlo è ...

Filippine: l’Onu indaga sulla “Guerra alla droga”

Il presidente Rodrigo Duterte non ci sta. E  guarda a Pechino

L’organizzazione per i diritti umani delle Nazioni Unite ha disposto un’indagine sulla violenta guerra ...