Scontri a Caracas dopo la sfida di Guaidó

Incidenti in corso nella capitale  dopo la chiamata al sollevamento delle forze militari e delle piazze dalla base dell'aviazione  de La Carlota

Guaidó dalla base dell’aviazione militare de La Carlota chiama al sollevamento delle forze  militari e delle piazze. Scontri in corso fra reparti di insorti e pro-governo;  violenza anche nelle piazze, una camionetta incendiata travolge un gruppo di manifestanti.

Dura presa di posizione del governo russo, che respinge ogni tentativo di sovvertire l’ordine con la violenza, ammonisce contro il rischio di un “bagno di sangue”, e chiede un tavolo di negoziazione, subito appoggiato dalla Turchia. La Spagna, pur riconoscendo solo  Guaidó come presidente legittimo, chiede pace e nuove elezioni. Il Messico si dichiara neutrale.

 

 

 

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

L’Atlante al Salone dell’editoria sociale

Tra gli appuntamenti  dell'edizione 2018, la presentazione del nostro volume su guerre e  conflitti venerdi 2 novembre

Tra gli appuntamenti all’edizione 2018 del Salone dell’Editoria sociale (dal 2 al 4 novembre ...

Bombe silenziose

Oltre la Siria: in Yemen e in Afghanistan i bombardamenti sono quotidiani. Anche se non fanno rumore

di Emanuele Giordana Se un raid aereo sulla Siria fa rumore e giornali e ...

Il nodo dello Stretto

Teheran ha fatto sapere che prevede di quadruplicare la produzione di uranio arricchito a basso livello e che entro pochi giorni raggiungerà il limite delle scorte consentite dall'accordo sul nucleare concordato nel 2015. Una partita che si gioca attorno a un braccio di mare strategico per le vie del greggio

Dopo una guerra di parole tra Stati Uniti e Iran, Teheran ha fatto sapere ...