Il golpe silente di Prayut in Thailandia

La polizia disperde ;la folla nel terzo giorno consecutivo di manifestazioni a Bangkok. Arresti e stato di emergenza. Ma la protesta non si ferma

di Emanuele Giordana Per la terza giornata consecutiva Bangkok e stata il teatro di ...

Dopo il golpe a Bamako

In Mali Keita costretto a dimettersi. La condanna dell'Unione africana su un Paese lacerato  e in conflitto.

Il 18 agosto un gruppo di  militari ammutinati ha preso il controllo della base ...

Morales vola in Messico

La Bolivia sulla soglia della guerra civile

“Sorelle e fratelli, parto per il Messico. Mi ferisce lasciare il Paese per ragioni ...

Etiopia: dietro il golpe fallito

Sventato il colpo di Stato restano da analizzare le motivazioni. Tra queste le rivendicazioni degli Ahmara e le riforme del primo ministro Abiy Ahmed. Una panoramica

Un’emergenza che pare rientrata ma che fa riflettere sulla situazione di un Paese che ...

Alta tensione in Etiopia

Due uccisioni eccellenti in poche ore. Il governo accusa "forze malvage" dietro a un fallito golpe

La tensione è altissima in queste ore in Etiopia  anche se il governo sostiene ...

La scommessa militare da Khartum ad Algeri

Si gioca in questi giorni una difficilissima partita fra la società civile e i regimi  algerino e sudanese. Ma quanto ci si può fidare degli uomini in divisa quando sono loro a controllare lo Stato?

di Emanuele Giordana Da Khartum ad Algeri, dalla Thailandia al Myanmar, da molti Paesi ...

Finisce in Sudan l’era Bashir

Il presidente nordsudanese viene messo agli arresti con un golpe. Al suo posto resta la casta militare da cui lui stesso proviene e che ora lo ha scaricato. Soddisfazione popolare ma cautela nei confronti di un nuovo potere in divisa

Le forze armate sudanesi hanno preso il potere in Sudan rovesciando il  presidente Omar ...

La notte del Venezuela

Il conflitto istituzionale in Venezuela è ormai internazionale, e potrebbe mettere in discussione l’egemonia Usa sulle Americhe. Ma la vera drammatica domanda del momento è: sarà guerra civile? E l'esercito, da che parte sta?

di Maurizio Sacchi Con il riconoscimento da parte degli Stati uniti di Juan Guaidó, ...

Lo scenario dopo il fallito mini-golpe

In Venezuela il pronunciamento di un gruppo di militari ribelli - subito arrestati -  potrebbe essere il segnale di una svolta. E forse cambiare gli equilibri nello scontro istituzionale fra Maduro e il Parlamento controllato dall’opposizione

Ieri mattina Caracas si è svegliata di soprassalto. Alle prime luci dell’alba di lunedì, ...

Colpo si scena o golpe istituzionale?

A Sri Lanka il presidente Sirisena liquida il premier con una mossa controversa ed esautorando il parlamento. Al suo posto arriva l'ex arci nemico che proprio Sirisena aveva estromesso dal potere. Una situazione carica di tensione che ha visto oggi la prima vittima

La preoccupazione che la crisi istituzionale nello Sri Lanka si trasformi in una nuova ...

  • 1
  • 2